L’Associazione PRO FILIA si ispira agli ideali cattolici.

Il valore fondamentale è il rispetto delle persone e della loro dignità, nonché il loro benessere. Pertanto diamo molto spazio all’ascolto empatico e al colloquio. E’ importante essere con le persone e non sostituirsi alle stesse, stimolarle nel trovare la motivazione per essere maggiormente autonome e valorizzare le loro attitudini, rispettando l’individualità e le differenze. I progetti educativi, di vita e la gestione del tempo vengono definiti in collaborazione con le ospiti.

La Casa della Giovane è stata creata nel 1901 con il fine di accogliere giovani donne in difficoltà. Nel corso degli anni si è poi adeguata alle esigenze del territorio. Da gennaio 2005 è una Casa di accoglienza con occupazione non medicalizzata per ospiti invalide adulte, che offre  al di là delle cure di base e del servizio alberghiero un’assistenza di tipo socio-educativa, socio-occupazionale, farmacoterapica e riabilitativa. In particolare si occupa di donne che presentano una sofferenza di tipo psichico/psichiatrico. Non possono essere accolte persone che presentano problemi di tossicodipendenza e/o alcoolismo.

LA CASA METTE A DISPOSIZIONE:

  • Tre strutture accoglienti con spazi moderni e organizzati, salubri e funzionali (casa principale, ala anziane, appartamento protetto)

  • Una mensa che può ospitare fino a 80 persone
  • Vitto sano e variato a prezzi modici
  • Un Atelier occupazionale che propone attività ricreative sia all’interno che all’esterno della struttura
  • Piccola biblioteca e locale computer

  • Personale che garantisce un’assistenza 24 su 24 e 365 giorni l’anno

GLI OBIETTIVI:

  • Offrire un ambiente ospitale e familiare

  • Sviluppare al massimo l’autonomia in ambito abitativo, personale, lavorativo, ricreativo e sociale

  • Indirizzare verso scelte morali condivise dallo spirito della Casa

  • Favorire l’integrazione socio-professionale

  • Sostenere ed aiutare una volta inserite sul territorio

PER REALIZZARLI OFFRIAMO:

  • Personale competente, adeguatamente sostenuto, formato e aggiornato

  • Collaborazione con i Servizi esterni (medici, terapeuti, assistenti sociali, rappresentanti legali)

  • Sostegno alle famiglie nella relazione affettiva con le ospiti

  • Incontri regolari con la rete curante

  • Aiuto in tutto ciò che riguarda la corrispondenza, l’evasione di fatture, contatti con i vari servizi, …

  • Attività ricreative all’interno e all’esterno della Struttura

La Casa della Giovane, per il collocamento, collabora direttamente con il Dipartimento della Sanità e della Socialità  attraverso la persona di riferimento all’Ufficio degli Invalidi in modo da poter organizzare le ammissioni e accogliere le nuove ospiti secondo disponibilità.

COME TROVARCI

Casa della Giovane

Ala Anziane – Appartamento Protetto

FATE LE VOSTRE DOMANDE

Come possiamo aiutarti?

Usa lo spazio qui sotto per inviarci un messaggio o farci una domanda.
Un nostro operatore ti risponderà in brevissimo tempo.